Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Informazioni generali

 

Informazioni generali

Restrizione temporanea ai viaggi non essenziali verso i paesi UE

Si informa che in base alle linee guida UE per l'introduzione di misure restrittive dei viaggi non essenziali verso lo Spazio Schengen, a partire dal 18 marzo 2020 e per la durata di trenta giorni, non sarà consentito l'ingresso nel territorio dell'UE ai viaggiatori provenienti da Paesi terzi.

Le restrizioni non si applicano ai cittadini degli Stati membri dell'UE e degli Stati associati Schengen, ai loro familiari e a cittadini di Paesi terzi soggiornanti di lungo periodo o che sono titolari di visti nazionali di lungo periodo.

Ulteriori eccezioni sono previste a favore delle seguenti categorie:

- gli operatori e i ricercatori sanitari ed i professionisti dell'assistenza agli anziani;

- i lavoratori frontalieri;

- il personale addetto ai trasporti;

- i diplomatici, il personale di Organizzazioni Internazionali, il personale militare e operatori umanitari nell'esercizio delle loro funzioni;

- i passeggeri in transito;

- i passeggeri che viaggiano per motivi familiari imperativi;

- le persone bisognose di protezione internazionale.

L'Ambasciata pertanto limiterà il rilascio dei visti Schengen e nazionali per i prossimi 30 giorni alle sole categorie di richiedenti sopraindicate. Per eventuali chiarimenti o informazioni aggiuntive, si prega di voler contattare l'Ufficio visti all'indirizzo e-mail visa.jakarta@esteri.it.

Misure restrittive all'ingresso in Italia 

Si informano i richiedenti visto che sulla base dei DPCM dell'8 e 9 marzo 2020, gli stranieri che faranno ingresso in Italia saranno soggetti alle misure restrittive in essi indicate, che saranno vigenti fino al 3 aprile prossimo.

Si informa altresì che a seguito dell'emergenza legata al nuovo Coronavirus, per i titolari di visto Schengen già emesso, con validità a partire dal 1 febbraio al 30 giugno 2020 e non utilizzato, sarà possibile estendere il visto gratuitamente e senza spese aggiuntive per il servizio di outsourcing, alle seguenti condizioni:

1 – il visto concesso non deve essere stato utilizzato;

2 – il beneficiario dimostri di aver posticipato – e non annullato – il viaggio prenotato, fornendo la relativa nuova documentazione del viaggio;

3 – la richiesta di estensione del visto dovrà essere effettuata entro massimo 120 giorni dalla data di rilascio del visto presso la Società di outsourcing VFS Global;

4 – si ricorda che in base al nuovo Codice Visti la data del nuovo viaggio non potrà superare 180 giorni dalla data di richiesta.

Per ogni altra situazione che non rientri nella fattispecie sopra indicata, non è prevista alcuna forma di rimborso dei diritti del visto rilasciato.

Domande di visto Schengen

Le domande di visto Schengen per i cittadini indonesiani e per i cittadini, residenti in Indonesia, di Paesi per i quali è richiesto il visto possono essere presentate personalmente, previo appuntamento, dal lunedì al venerdì dalle ore 08:00 alle ore 15:00 presso l’Italy Visa Application Center, gestito dalla società VFS Global al seguente indirizzo:

Kuningan City Mall, 1st Floor L1 30-32
Jl. Prof. DR Satrio Kav 18
Setiabudi, Kuningan, Jakarta 12940, Indonesia

Helpline : +62 (0)21 3041 8704
Email : info.italyid@vfshelpline.com

Sito web: http://www.vfsglobal.com/italy/indonesia/index.html

L'appuntamento online, il modulo di domanda, i modelli di lettere d'invito, le tariffe e la lista della documentazione da presentare per ciascuna tipologia di visto sono reperibili sul sito del Italy-Visa Application Center. Per informazioni generali su normativa, tipologia e requisiti dei visti, si prega di consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri.

L’Ambasciata si riserva il diritto di richiedere ulteriore documentazione oltre a quanto espressamente indicato e la presentazione della documentazione richiesta non implica necessariamente il rilascio del visto.

Si consiglia di presentare le domande con congruo anticipo (almeno 4 settimane) rispetto alla data di partenza.Sono necessari in media 4-7 giorni lavorativi per l’emissione del provvedimento sulla richiesta di visto. Vi possono essere variazioni nei tempi a seconda del periodo dell’anno e della tipologia del visto richiesto.

Informazioni generali e sullo status della pratica possono essere richieste alla VFS al numero +62 (0)21 3041 8704 dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 15:00, scrivendo a info.italyid@vfshelpline.com o attraverso il servizio “Track Your Passport”.

La VFS Global è un fornitore di servizi gestito da una società privata, autorizzato dall’Ambasciata d’Italia a Jakarta a ricevere le domande di visto, ed è vincolato alle norme per la protezione dei dati personali vigenti in Italia. L’attività della VFS Global è limitata alla ricezione delle domande: la valutazione e la decisione in merito alle domande stesse rimangono comunque di totale competenza dell’Ufficio Visti dell’Ambasciata.


Avvisi pre-partenza
Si ricorda che la normativa nazionale prevede degli adempimenti per il cittadino straniero all’ingresso in Italia. Cliccare qui per conoscere quelli relativi a ciascuna tipologia di visto. Sul sito del Ministero dell'Interno sono disponibili maggiori informazioni circa la permanenza in Italia di cittadini stranieri.

Informativa multilingue sulla protezione dei dati personali

 


257